Almond Storm: budino di mango con pepite di mandorla


… le mandorle cominciarono a cadere dal cielo come se non ci fosse un domani, e nonostante fossero roventi e gelate allo stesso tempo, erano incapaci di sfuggire l’ineluttabile destino di schiantarsi sulla cupola di mango, che in tutta la sua morbidosa rotondità resisteva fiera e desiderosa di essere assaggiata…

 

Almond Storm

budino di mango con pepite di mandorla

INGREDIENTI
1 mango
1 cucchiaino Agar Agar
3 cucchiai zucchero di canna
3 cucchiai di acqua
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaio di cacao in polvere
1 cucchiaio zucchero a velo
1/2 lime
40 gr mandorle senza pelle intere

 

PROCEDIMENTO

1.
sciogliere lo zucchero di canna in una casseruola con tre cucchiai di acqua.
unire il mango tagliato a pezzi di 3-4 cm e sobbollire per una decina di minuti.
trasferire nel frullatore, aggiungere l’Agar Agar, la cannella e frullare 4 volte, ogni volta per 30 secondi.
rimettere sul fuoco e far bollire per qualche minuto.
trasferire in delle coppette semisferiche, coprire con la pellicola trasparente e far riposare in frigo per (almeno) un’ora.

2.
tritare le mandorle molto grossolanamente solo per il senso della lunghezza.
adagiare metà delle mandorle su di un piatto, senza sovrapporle, cospargere di zucchero a velo e spostare nel congelatore per (almeno) un’ora.

3.
passato il tempo di riposo dei passaggi precedenti
disporre la metà rimanente di mandorle in una teglia, senza sovrapporle, e cospargere di zucchero a velo.
informare a 180° (ventilato) per 3-4 minuti, spegnere il forno e lasciare le mandorle al caldo

4. composizione:
rovesciare su un piatto il budino di mango.
irrorare con il succo di 1/4 di lime.
cospargere la superficie con entrambe le mandorle, congelate e tostate.
spolverare con il cacao e servire.

Buon appetito!


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi