crema (fredda o tiepida) di zucchine con menta e basilico


Oggi vi propongo un piatto fresco e leggero, ideale da consumare in queste giornate di caldo e afa (almeno in città). L’idea è partita come al solito da una necessità: quella di svuotare il frigo prima delle tanto agognate ferie e rendere giustizia a delle stupende zucchine trombetta siciliane comprate al mercato l’altro giorno.

Farle a rondelle, saltate col bianco per condirci una pasta mi sembrava un peccato, il sapore di queste zucchine è talmente delicato che volevo trovare un modo di preservarlo e valorizzarlo.

Così le ho tagliate a pezzettoni e cotte una decina di minuti al vapore, quindi frullate con un paio di cucchiai di acqua, foglioline di basilico e di menta fino ad ottenere una crema molto morbida, che ho aggiustato di sale e pepe quel tanto che serviva per bilanciare il gusto.
Un filo di olio evo a crudo ed ecco pronta una buonissima crema da gustare tiepida con dei crostini o come accompagnamento a del pesce; fredda come antipasto da sola o in abbinamento a un cevice di gamberi o altri piattini succulenti.

Il trucco per un’ottima riuscita è quello di bilanciare la quantità di basilico e di menta, in maniera tale da non lasciare che uno dei due aromi sovrasti l’altro, andando poi a coprire il gusto della zucchina.
Dopo un po di studio ed analisi ho raggiunto la proporzione di 1 fogliolina di basilico e 5 di menta ogni 4 tocchetti di zucchina, ma vi consiglio di tenere queste dosi come relative; il sapore delle erbe e della zucchina possono variare di intensità e dovrete regolarvi di conseguenza. La regola d’oro rimane sempre quella che si può sempre aggiungere ma difficilmente togliere.. .-)


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi